Una vita nell’arte. A Milano una mostra sulla storia di Arturo Schwarz, su Artribune ne parla direttamente il protagonista. Anteprima video, domani l’intervista completa

La poesia prima di tutto. Arturo Schwarz, una vita nell’arte. Sceglie di chiudere in bellezza, la Artandgallery di via Arese, a Milano, che si congeda dalla città con una grande mostra dedicata all’ottantottenne storico dell’arte, editore, collezionista e molto altro, una memoria storica vivente specialmente del Surrealismo. Libri, cataloghi e documenti vari ripercorrono la biografia […]

Arturo Schwarz

La poesia prima di tutto. Arturo Schwarz, una vita nell’arte. Sceglie di chiudere in bellezza, la Artandgallery di via Arese, a Milano, che si congeda dalla città con una grande mostra dedicata all’ottantottenne storico dell’arte, editore, collezionista e molto altro, una memoria storica vivente specialmente del Surrealismo.
Libri, cataloghi e documenti vari ripercorrono la biografia di Arturo Schwarz, proiettandola sugli sviluppi culturali di una Milano affacciata su importanti stralci della cultura del Novecento. Alla conferenza stampa di presentazione della mostra c’erano i promotori, Philippe Daverio e Alan Jones, e soprattutto c’era lui, lucidissimo ed in vena di evocazioni, anche poetiche. Inutile dire che Artribune non ha perso l’occasione per un intervista a un pezzo di storia del secolo scorso, e non solo: domani preparatevi a leggerla nella sua interezza, qui intanto c’è una veloce video-anteprima…

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.
  • SAVINO MARSEGLIA (artista)

    Quella pietas di un sensibile e sapiente uomo di cultura… Bravo A. Schwarz !