Affordable Art Fair Updates: manca poco al taglio del nastro, la parola al direttore Marco Trevisan. Con le foto trafugate dagli stand in allestimento…

“Milano sotto la neve è un suggerimento a venirci a trovare: musica, wine bar, e servizi vari faranno sentire i nostri ospiti come a casa!”. Gioca anche la carta meteo, Marco Trevisan, per richiamare più gente possibile alla “sua” Affordable Art Fair: si parte fra poche ore, alle 18, con la preview a inviti, poi […]

L'ingresso di Affordable Art Fair

Milano sotto la neve è un suggerimento a venirci a trovare: musica, wine bar, e servizi vari faranno sentire i nostri ospiti come a casa!”. Gioca anche la carta meteo, Marco Trevisan, per richiamare più gente possibile alla “sua” Affordable Art Fair: si parte fra poche ore, alle 18, con la preview a inviti, poi da domani full immersion al Superstudio Più di Milano dal 2 al 5 febbraio.
È quasi tutto pronto per la seconda edizione italiana – confida ad Artribune -. Aspettiamo i visitatori con delle sorprese che sveleremo nei prossimi giorni, e con una coreografia e un grado di interazione con le persone, anche tecnologica, maggiore dell’anno scorso, che desterà sicuramente curiosità”. Intanto in fiera fervono i preparativi: ci siamo intrufolati lo stesso, le foto rubacchiate ormai sono la nostra specialità. A stasera per i primi report…

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • matteo volpati

    Sono un giovane scultore, trovo questo progetto nuovo e molto interessante.
    Ma chi non ha una galleria alle spalle, come può fare per arrivare a voi?
    Sono molto interessato,

    • rost

      devi pagare tanti euri o essere figlio o amico di qualcuno..
      se no
      (se vuoi vivere in Italia)
      vai a fare il panettiere che ne cercano 4000
      ciao