“Gli Imperdibili” della settimana. I cerchi sulla neve, gli astronauti canterini e i maglioni della famiglia Robinson…

Gli Imperdibili, 25 febbraio 2012 Land art sulla neve. Sonja Hinrichsen, con l’aiuto di cinque volontari, ha disegnato grandi spirali sulla neve fresca del Colorado. Semplicemente camminando. John Lennon e Mick Jagger, Francis Bacon e William Burroughs, Robert De Niro e Joe Strummer. Un blog riunisce foto d’archivio che ritraggono “awesome people hanging out together”, […]

Mark Rothko nel suo studio, 1964

Gli Imperdibili, 25 febbraio 2012

Land art sulla neve. Sonja Hinrichsen, con l’aiuto di cinque volontari, ha disegnato grandi spirali sulla neve fresca del Colorado. Semplicemente camminando.

John Lennon e Mick Jagger, Francis Bacon e William Burroughs, Robert De Niro e Joe Strummer. Un blog riunisce foto d’archivio che ritraggono “awesome people hanging out together”, cioè gente fantastica che frequenta altra gente fantastica. C’è bisogno di commentare?

È il momento dei Kraftwerk. Tra l’annuncio del loro sbarco al MoMA di New York e le lamentele dei fan per gli introvabili biglietti, la band tedesca è stata al centro di tutte le notizie. E #kraftwerk è stato uno dei trend della settimana su Twitter. Per chi li ama, ma soprattutto per chi non li conosce, su Vimeo c’è questo bellissimo documentario sulla loro storia.

Mark Rothko nel suo studio, 1964

Anche Rothko si incantava a guardare le sue tele. Esattamente come noi ora. Eccolo ritratto nel suo studio in una rara fotografia (1964).

Cantando sulla luna. Girato nel 1972, questo eccezionale video mostra Jack Schmitt e Gene Cernan, astronauti di Apollo 17, mentre canticchiano e passeggiano sulla superficie lunare.

L'installazione di Do Ho Suh alla Western Washington University

Un tornado di uomini. Uno sulle spalle dell’altro. È la spettacolare installazione dell’artista coreano Do Ho Suh attualmente in mostra presso la Western Washington University.

Una fotografia di Bill Eppridge

Fare skate per le strade di New York negli Anni Sessanta. Un’eccezionale serie di scatti firmata dal fotografo di LIFE Bill Eppridge.

Jonas Mekas, Salvador Dalì and myself, 1963

Andy Warhol, Elvis Presley e Salvador Dalì negli scatti di Jonas Mekas. Sono in mostra a New York presso la Edwynn Houk Gallery.

The Cosby Sweater Project

Vi ricordate dei Robinson, sit-comedy made in Usa interpretata dal grandissimo Bill Cosby? Una delle caratteristiche di papà Robinson – e della sua famiglia – erano i coloratissimi e improbabili maglioni. Un artista ha pensato di recuperarli tutti in un progetto web: The Cosby Sweater Project. Ah… gli anni Ottanta!

Indovina il film. Un’animazione in stile minimal cita a raffica i capolavori della settimana arte, uno per ogni lettera dell’alfabeto. Sapete riconoscerli tutti?

CONDIVIDI
Valentina Tanni (Roma, 1976) è critica d’arte, curatrice e docente. Si interessa principalmente di new media art e di editoria multimediale. Ha curato numerose mostre, tra cui: la sezione di Net Art di “Media Connection” (Roma e Milano, 2001), le collettive “Netizens” (Roma, 2002) e “L’oading. Videogiochi Geneticamente Modificati” (Siracusa, 2003), “Maps and Legends. When Photography Met the Web” (Roma, 2010), “Datascapes” (Roma, 2011) e “Hit the Crowd. Photography in the Age of Crowdsourcing” (Roma, 2012), “Nothing to see here” (Milano, 2013), “Eternal September. The Rise of Amateur Culture” (Lubiana, 2014), “Stop and Go. L'arte delle gif animate” (Roma, 2016). Ha collaborato con i festival di arti digitali Interferenze e Peam ed è stata curatore ospite di FotoGrafia. Festival Internazionale di Roma per la sezione “Fotografia e Nuovi Media” (edizioni 2010-2012). Ha scritto per testate nazionali e internazionali e lavorato come docente per istituzioni pubbliche e private. Dal 2011 collabora con Artribune.
  • Carrie

    Questa rubrica è bellissima. Ma esce solo il sabato?