Una Giornata della Memoria “Senz’appello”. Sei finalisti per la prima edizione del video-concorso di San Marino

Un concorso di videoarte che punta i riflettori sul tema della violenza e delle ingiustizie contro la parte “fragile” della società: i deboli, le minoranze, gli emarginati, gli ultimi. Senz’appello, promosso dalla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea della Repubblica di San Marino, in collaborazione con l’Associazione Culturale MASK, parte da un’occasione ufficiale, quale la Giornata […]

Elisa Monaldi, Rumore nero

Un concorso di videoarte che punta i riflettori sul tema della violenza e delle ingiustizie contro la parte “fragile” della società: i deboli, le minoranze, gli emarginati, gli ultimi. Senz’appello, promosso dalla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea della Repubblica di San Marino, in collaborazione con l’Associazione Culturale MASK, parte da un’occasione ufficiale, quale la Giornata della Memoria, celebrata ogni 27 gennaio in ricordo della liberazione del popolo di Auschwitz. Artisti under 40 di tutte le nazionalità sono stati invitati a presentare un’opera audiovisiva che riflettesse sul persistere di totalitarismi, ideologie e sistemi socio-politici ancora oggi incapaci di tutelare i diritti fondamentali dell’individuo. La giuria – composta da Andrea Bruciati, Daniele CapraSilvia Conta, Juan Carlos CeciMassimiliano Messieri – comunica oggi i sei finalisti: Riccardo Giacconi, Elisa Monaldi, Jacopo Natoli, Nicola Nunziata, Daniele Pezzi, Pietro Mele. Il nome del vincitore? Arriva venerdì 27, in occasione dell’opening della mostra che raccoglie le sei opere in lizza, negli spazi del museo sanmarinese di San Francesco. L’artista che conquisterà il podio si porterà a casa  2mila euro e un premio acquisto indetto dalla GAMC di San Marino.
E per chi fosse troppo lontano… C’è Artribune Television, che pubblica già da venerdì l’opera del vincitore in versione integrale.

–      Helga Marsala

Senz’Appello
27 gennaio 2012, ore 18
Museo San Francesco – Via Basilicius, San Marino
tel. 0549 885132
http://www.museidistato.sm

 

 

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.