Una city car da museo. Al Macro Pelanda una giornata speciale per la nuova Renault Twingo style on demand. Con due apripista come Davide Scabin e Dzine

Lei viene dalla Francia, ma a metterla in ghingheri ci pensa l’Italia. No, stavolta non c’entrano niente i nostri celebre couturier, che pure spopolano anche oltralpe. Perché lei è una mitica city car, che ha deciso di rifarsi il look ed è venuta a dare un’occhiata dalle nostre parti. Fashion, Lovely, Xtreme, Burn, Glam e […]

Davide Scabin

Lei viene dalla Francia, ma a metterla in ghingheri ci pensa l’Italia. No, stavolta non c’entrano niente i nostri celebre couturier, che pure spopolano anche oltralpe. Perché lei è una mitica city car, che ha deciso di rifarsi il look ed è venuta a dare un’occhiata dalle nostre parti.
Fashion, Lovely, Xtreme, Burn, Glam e Devil: sono queste le versioni con cui Renault presenta la Nuova Twingo. E lancia in Italia Mix Your Style, concorso per giovani creativi chiamati a reinterpretare l’auto secondo i gusti e la personalità di ciascuno. Tutto sarà personalizzabile: la Twingo potrà essere configurata direttamente da casa, collegandosi al sito internet e scegliendo tutti i dettagli e i particolari.
Car on demand, insomma: una modalità tutta nuova che viene lanciata con una giornata speciale ospitata da un posto speciale come il Macro Pelanda, che conferma la sua vocazione trasversale aperta a tutte le branches del lifestyle. Una giornata – lunedì 30 gennaio – che vede incrociarsi stile, moda, e… alta gastronomia. Già, perché per presentare qualcosa di nuovo la cosa migliore è far vedere degli esempi: ed il primo creativo chiamato a suggerire una “personalizzazione” è nientemeno che Davide Scabin, il pluristellato chef del ristorante Combal Zero di Rivoli, che allestirà un brunch durante il quale presenterà alla stampa una versione “appetitosa” della Twingo, personalizzata con grafiche di pasta e cucina mediterranea (la vedete nella fotogallery). Poi la scena alla Pelanda passerà nelle mani di un altri testimonial, l’artista statunitense di origine portoricana Dzine, che nel corso della serata completerà “in diretta” una Twingo davvero originale, realizzata con la tecnica del car wrapping. Che per la Renault sia un primo passo di avvicinamento alle istituzioni museali italiane? La nascente Fondazione Macro è ancora in cerca di partners…

Lunedì 30 gennaio 2012 (su invito)
Piazza Orazio Giustiniani 4 – Roma
www.nuovatwingo.it