Oltre Arte Fiera. Per Bologna ci siamo, ma intanto si lavora già ai prossimi eventi internazionali: ecco gli italiani in lizza per Armory Show ed Art Basel

Siete già con la testa alla fiera di Bologna? Ok, mancano un paio di giorni, ma prima di immergersi nell’art weekend bolognese, restando in tema di fiere d’arte, c’è giusto il tempo per un update sui futuri appuntamenti. Con le gallerie nostrane che, mentre accolgono i visitatori sotto le due torri, hanno già la mente […]

Siete già con la testa alla fiera di Bologna? Ok, mancano un paio di giorni, ma prima di immergersi nell’art weekend bolognese, restando in tema di fiere d’arte, c’è giusto il tempo per un update sui futuri appuntamenti. Con le gallerie nostrane che, mentre accolgono i visitatori sotto le due torri, hanno già la mente proiettata altrove.
A New York, per esempio, dove fra l’8 e l’11 marzo va in scena la quattordicesima edizione dell’Armory Show, come al solito strutturata nel settore moderno basato al Pier 92, con il contemporaneo alloggiato al Pier 94. Otto in totale la gallerie nostrane che hanno staccato il biglietto per NY, dalla Maggiore di Bologna, Repetto da Acqui Terme ed il Rome-based James Barron – presenti nel moderno -, a Cardi Black Box – sempre più amerikana, reduce ora da Los Angeles -, Continua, Massimo De Carlo, Monitor e Lorcan O’Neill per il contemporaneo.
Cura dimagrante per la compagine tricolore già opzionata per Art Basel, che ha già comunicato le presenze in vista dell’edizione numero 43, come al solito a giugno. Le presenze italiane passano da 20 a 15, con qualcuno degli assenti che magari ce lo ritroveremo nella miriade di fiere collaterali. Non rinunciano comunque a presenziare la “regina delle fiere” Alfonso Artiaco , Continua, Massimo De Carlo, Galleria dello Scudo, A arte Studio Invernizzi, Magazzino, Gió Marconi, Massimo Minini, Franco Noero, Raucci / Santamaria, Christian Stein, Tega, Tucci Russo, Zero…, oltre a Fonti presente nella sezione Art Statements.

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.