Los Angeles Updates: viaggio verso Santa Monica, la main fair sta in un hangar, si chiama Art Los Angeles Contemporary. Ecco il primo fototour generale

Viaggio, sì, perché a Los Angeles le distanze si allungano a dismisura, e spostarsi da un’area all’altra della megalopoli corrisponde a spostarsi in Italia da una regione all’altra. E Art Los Angeles Contemporary, l’appuntamento principale della settimana dell’arte di LA, sta in un hangar dell’aeroporto di Santa Monica, dove 65 gallerie di ottimo livello internazionale […]

Viaggio, sì, perché a Los Angeles le distanze si allungano a dismisura, e spostarsi da un’area all’altra della megalopoli corrisponde a spostarsi in Italia da una regione all’altra. E Art Los Angeles Contemporary, l’appuntamento principale della settimana dell’arte di LA, sta in un hangar dell’aeroporto di Santa Monica, dove 65 gallerie di ottimo livello internazionale si incontrano in un clima stimolante e frizzante, generalmente di alta qualità.
La fiera non è grandissima, specie se paragonata ad altre del suo calibro: ma gli spunti di interesse fanno capolino da ogni stand, dal minimalismo nordeuropeo all’astratto, al neoespressionismo, alla fotografia, al design, alla street e urban art, presenti massicciamente anche qui come per la sorella low cost Affordable Art Fair LA. Corridoi pullulanti, atmosfera più rilassata e meno “steccata” che in altre fiere (leggi: c’è meno spocchia in giro ed i galleristi sono molto più cordiali ed affabili). Eccovi una prima panoramica fotografica random, a fra poco per qualche altra curiosità…

– Giorgia Mannucci

 

  • franca

    considerando che si tratta di una panoramica fotografica random potreste almeno selezionare delle immagini migliori. :)
    Aspettiamo il seguito