Bologna Updates: il mistero della performance alla Stazione Centrale. Chi erano gli attivisti fermati dalla polizia con una gigantesca bandiera italiana?

Le voci più accreditate parlano di un tizio argentino e due orientali. Un telo enorme con i colori della bandiera italiana, buttato in terra nell’atrio della Stazione Centrale di Bologna. Un frammento di tempo immediato prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Una performance? Cos’altro? L’unica cosa certa è l’arrivo della Polizia Ferroviaria che, dopo aver accertato […]

Le voci più accreditate parlano di un tizio argentino e due orientali. Un telo enorme con i colori della bandiera italiana, buttato in terra nell’atrio della Stazione Centrale di Bologna. Un frammento di tempo immediato prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Una performance? Cos’altro?
L’unica cosa certa è l’arrivo della Polizia Ferroviaria che, dopo aver accertato la mancanza del permesso, ha interrotto l’azione e sequestrato i materiali. Di più non siamo riusciti a sapere, ma senz’altro qualche informatissimo lettore ci correrà in aiuto. Insomma, chi sa parli…

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.