Rinascente, quindi contemporanea. Dopo Palermo, anche a Milano il grande magazzino si regala un Natale con vetrine d’arte. Attenzione, c’è lo zampino di Antonio Colombo

Un codice stilistico che, nato dal basso, dal mondo dello skateboard, delle automobili customizzate e dalla musica rock, si è affermato, soprattutto nella West Coast americana, nel sistema dell’arte, partendo dalle gallerie alternative fino a giungere ad importanti collezioni private e pubbliche. Ottimo curriculum, quello dell’americano Anthony Ausgang, visionario artista tra i principali esponenti del […]

Anthony Ausgang - Danse

Un codice stilistico che, nato dal basso, dal mondo dello skateboard, delle automobili customizzate e dalla musica rock, si è affermato, soprattutto nella West Coast americana, nel sistema dell’arte, partendo dalle gallerie alternative fino a giungere ad importanti collezioni private e pubbliche. Ottimo curriculum, quello dell’americano Anthony Ausgang, visionario artista tra i principali esponenti del Pop Surrealism made in USA. Ma allora, adesso perché finisce a fare mostre ai grandi magazzini?, si potrebbe pensare.
Se non fosse che ad aprire le sue porte – anzi le sue vetrine – alle sue opere per tutto il periodo natalizio non è un grande magazzino qualsiasi, ma La Rinascente di Milano, affacciata su Piazza Duomo, ovvero “il” grande magazzino per eccellenza in Italia. Che conferma il momento di grande sintonia con l’arte contemporanea, dopo aver promosso un elaborato progetto anche a Palermo, in collaborazione con l’Archivio S.A.C.S. di Palazzo Riso.
Le vetrine,che saranno animate da differenti installazioni su un tema “felino natalizio”, che liberamente interpretano il titolo What I want for Christmas?, saranno parte di un progetto più ampio che prevede anche la mostra AAA Attention Ausgang! (Mondo gatto), nella galleria Antonio Colombo, promotrice di tutta l’iniziativa.

Inaugurazione: venerdì 2 dicembre 2011 – ore 18.00
La Rinascente
Piazza Duomo – Milano
www.colomboarte.com

Anthony Ausgang - Danse

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.