AAA direttore di fiera cercasi. Si muove anche Artissima, parte un annuncio per la selezione, i risultati entro il 15 febbraio

Dopo Venezia, si muove anche Torino. Parliamo dell’organigramma del contemporaneo italiano, e delle sue caselle ancora vuote che – malgrado i giorni festivi – si vanno via via occupando. Ma mentre in Laguna per sciogliere i dubbi legati ai direttori di Architettura e Cinema è bastata una riunione di Cda, sotto la Mole toccherà aspettare […]

Dopo Venezia, si muove anche Torino. Parliamo dell’organigramma del contemporaneo italiano, e delle sue caselle ancora vuote che – malgrado i giorni festivi – si vanno via via occupando. Ma mentre in Laguna per sciogliere i dubbi legati ai direttori di Architettura e Cinema è bastata una riunione di Cda, sotto la Mole toccherà aspettare almeno fino al 20 gennaio 2012. In ballo in questo caso c’è infatti la direzione di Artissima, e per trovare il successore di Francesco Manacorda la Fondazione Torino Musei ha scelto la procedura dell’annuncio pubblico.
Ed è dai requisiti minimi richiesti che si riesce ad intuire quantomeno in linea generale il tratto caratteristico del direttore ricercato: il testo indugia infatti sul profilo curatoriale dei candidati, mettendo in secondo piano il profilo manageriale, secondo molti osservatori irrinunciabile per le fiere del terzo millennio. L’annuncio parla di “qualificate conoscenze dell’arte contemporanea internazionale e consolidate relazioni nel settore; aver inoltre maturato esperienze di curatela con ruoli di responsabilità nella gestione (inclusi gli aspetti amministrativi, finanziari e di risorse umane) di fiere internazionali d’arte contemporanea, di mostre, o presso istituzioni o gallerie pubbliche o private di arte contemporanea”.
Secondo l’annuncio, pubblicato sul sito www.fondazionetorinomusei.it, l’incarico avrà la durata di tre anni a decorrere dal 1 marzo 2012, e potrà essere rinnovato per un ulteriore anno in seguito alla valutazione sull’operato svolto. Domanda e documenti allegati dovranno pervenire entro il 20 gennaio, e saranno esaminati da una commissione composta da 5 componenti nominati dalla Fondazione Torino Musei. L’esito verrà pubblicato sui siti www.fondazionetorinomusei.it e www.artissima.it entro e non oltre il 15 febbraio 2011.

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.