Torino Updates: tutto molto bene, anche le vendite. Senza mezzi termini, Francesco Manacorda entusiasta dell’avvio di Artissima

Ottimismo, senza se e senza ma. Anche questa è una posizione, anche questa può essere una strategia, o un’approccio alla vita. Questa è comunque la scelta di Francesco Manacorda, direttore di un’Artissima che – in verità – si presenta viva e in fermento anche di venerdì, giorno tradizionalmente più tranquillo, per qualsiasi fiera d’arte. “Mi […]

Francesco Manacorda

Ottimismo, senza se e senza ma. Anche questa è una posizione, anche questa può essere una strategia, o un’approccio alla vita. Questa è comunque la scelta di Francesco Manacorda, direttore di un’Artissima che – in verità – si presenta viva e in fermento anche di venerdì, giorno tradizionalmente più tranquillo, per qualsiasi fiera d’arte. “Mi sembra che stia andando molto bene – ci dichiara mentre aspetta di presentare il Premio illy -, credo di poter dire che la qualità delle gallerie sia molto cresciuta, anche rispetto alla scorsa edizione. Da quello che sento inoltre, e da varie voci che mi sono giunte, i galleristi stanno vendendo“. Ma non eravamo in un periodo di crisi? “Ripeto, possiamo almeno dire che non è un bagno di sangue, come qualcuno prospettava. Ovviamente bisogna aspettare il weekend, perchè molti non riescono a venire prima, altri tornano per finalizzare acquisti preparati nei primi giorni. Ma se già da ora sento dei feedback positivi, mi sembra di poter dire che il trend è ottimo“. Una cosa che ti ha particolarmente soddisfatto, e una invece che miglioreresti… “Mi ha molto soddisfatto il rapporto ancora più stretto fra le sezioni Present Future e Back to the Future, questa mia idea di organizzare le corrispondenze tra passato e futuro, che è una cosa che ha molto colpito anche galleristi e collezionisti internazionali. Quello che non mi è piaciuto… beh, ci sono molte cose logistiche da migliorare“. Certo è come chiedere all’oste come è il vino, tuttavia un direttore così esuberante ed empatico (conoscendo anche il carattere di Manacorda) è già una notizia di per se.

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • Questa la mia classifica, la vostra?

    Artissima 7- bene ma senza grandi migliorie
    The Others 6+ mi aspettavo più coraggio
    Paratissa = come al solito tanta cagnare forse qualche lavoro buono me nel caos si perde tutto
    Artissima Lido, una Paratissima patinata, ma molto più noiosa

  • augusta

    Artissima 7+. perchè qualche migloria c’è stata e, non so l’aria mi sembrava distesa.
    The Others…. non so o un 7 e mezzo di incoraggiamento o un 5 per un qualcosa di stonato. si poteva fare meglio ma io non sono nessuno per dirlo.
    Le altre non le ho viste.