Torino Updates: monumenti viventi, ecco le foto di Gilbert&George ad Artissima per presentare la mostra della Pinacoteca Agnelli

Impeccabili nell’immarcescibile stile old british, impassibili come statue di sale,  o monumenti di sé stessi, con l’aplomb che èormai la loro inequivocabile cifra. Eccoli, i mitici Gilbert&George, schierati allo Spazio Borsalino di Artissima per presentare la loro mostra The Urethra Postcard Pictures, che si inaugura proprio oggi alla Pinacoteca Agnelli. La postal art è stata, […]

Gilbert&George ad Artissima

Impeccabili nell’immarcescibile stile old british, impassibili come statue di sale,  o monumenti di sé stessi, con l’aplomb che èormai la loro inequivocabile cifra. Eccoli, i mitici Gilbert&George, schierati allo Spazio Borsalino di Artissima per presentare la loro mostra The Urethra Postcard Pictures, che si inaugura proprio oggi alla Pinacoteca Agnelli.
La postal art è stata, nelle sue varie forme, un elemento integrante nell’arte di Gilbert & George, a cominciare dalle fine degli anni Sessanta. Curata da Mirta d’Argenzio, la mostra presenta oltre 130 opere del 2009, oltre ad alcuni primi esemplari della postal art di Gilbert & George risalenti proprio al 1969-70. “Le Postcard Pictures stesse – hanno dichiarato gli artisti – sono il genere di automatismo in cui crediamo. Perché, una volta da noi decisa la forma, un cerchio con un punto nel mezzo, e trovato il soggetto, queste si sono prodotte da sole, così come è avvenuto per l’installazione“.

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.