Torino Updates: ma quali vino e birra, è l’acqua che aiuta l’arte. Ad Artissima il progetto di Lauretana a sostegno di Cittadellarte

Delle affinità fra il mondo del vino e quello dell’arte si parla da sempre, tanto risalgono indietro nel tempo. Da un po’ si è iniziato a registrare con sempre maggiore insistenza l’attivismo anche dell’ambiente della birra, con diversi premi – tanto per fare un esempio – sponsorizzati da brand di bollicine. Girando per Artissima però […]

La bottiglia griffata Pistoletto

Delle affinità fra il mondo del vino e quello dell’arte si parla da sempre, tanto risalgono indietro nel tempo. Da un po’ si è iniziato a registrare con sempre maggiore insistenza l’attivismo anche dell’ambiente della birra, con diversi premi – tanto per fare un esempio – sponsorizzati da brand di bollicine.
Girando per Artissima però colpisce un piccolo stand, dedicato alla fattispecie abbastanza nuova dell’acqua (minarale) che sostiene l’arte. In questo caso è il marchio Lauretana a presentare un progetto in collaborazione con Cittadellarte di Biella, il cui ricavato andrà a finanziare una borsa di studio per giovani creativi. In fiera vengono presentate due bottiglie d’acqua con etichetta d’autore, una di Michelangelo Pistoletto e una di Daniele Galliano. 150 coppie di bottiglie, con etichette firmate dagli autori, vengono vendute a 95 euro. Neanche tanto, per mettersi in tavola due artisti di questa risma: e tenete presente che già si mormora che a fiera finita le bottiglie potrebbero schizzare a 250 euro cadauna…

La bottiglia griffata Galliano