Torino Updates: la nuova sezione Artissima Museum. Non c’è, ma se ci fosse lo stand Lisson ci andrebbe di diritto

Sarà la geo-logistica della fiera, che – chissà se per caso o meno – le ha assegnato uno stand di grandissima visibilità e ariosità. Sarà anche la ricerca di presenziare nella migliore forma al primo appuntamento italiano di grande livello, dopo il rumoroso ed apprezzato approdo nel Belpaese con la nuova sede di Milano. Fatto […]

Lisson Gallery - Tony Cragg

Sarà la geo-logistica della fiera, che – chissà se per caso o meno – le ha assegnato uno stand di grandissima visibilità e ariosità. Sarà anche la ricerca di presenziare nella migliore forma al primo appuntamento italiano di grande livello, dopo il rumoroso ed apprezzato approdo nel Belpaese con la nuova sede di Milano.
Fatto sta che lo stand della londinese Lisson Gallery colpisce per rigore e qualità delle proposte, una bi-personale dal tono museale di due pezzi da novanta come Jason Martin e Tony Cragg. Giudicate un po’ voi, come le foto live from Oval Lingotto…

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.