Torino Updates: Artissima, The Others, Dna. E la quarta incomoda. Al Lingotto c’è anche la fiera Artò, sull’artigianato e il design. Qualcuno c’è stato?

In collaborazione con Cittadellarte e con ContemporaryArt Torino+Piemonte, giunge quest’anno alla sua quarta edizione Artò, fiera delle eccellenze artigianali al confine tra arte e design che si svolge al Lingotto proprio nei giorni di Artissima e dunque, insieme anche a DNA.Italia, di cui abbiamo già parlato, costituisce un hub di offerta fieristica a 360 gradi […]

In collaborazione con Cittadellarte e con ContemporaryArt Torino+Piemonte, giunge quest’anno alla sua quarta edizione Artò, fiera delle eccellenze artigianali al confine tra arte e design che si svolge al Lingotto proprio nei giorni di Artissima e dunque, insieme anche a DNA.Italia, di cui abbiamo già parlato, costituisce un hub di offerta fieristica a 360 gradi purtroppo non comunicata come tale (ogni fiera fa la sua comunicazione, ogni fiera ignora quelle altre, tutti si guardano bene dal proporre biglietti integrati, pacchetti integrati e così via nel mood italiano che ben conosciamo). Senz’altro Artò sarà una fiera un filo localistica e con derive da strapaese, ma condividere i visitatori non può far male a nessuno e purtroppo non viene fatto neppure il tentativo. Quanto a noi, non ci dispiacerebbe sapere il parere su questa piccola fiera da parte dei lettori che, nella traiettoria tra la stazione della nuova metropolitana e l’Oval, abbiano deciso di dare una sbirciata.

www.ar-to.it

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • C’è anche “Operae” una proposta di design in centro, fra un noto albergo e la sala della borsa valori , parte di Torino Design week …

  • Fabio

    Credo lo si possa capire guardando questo immagine cui alle link, è il vincitore del premio internazionale di design…
    Quando le immagini contano più delle parole e certificano i sospetti di basso livello.
    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=211680442233608&set=pu.169161053152214&type=1&permPage=1
    Ovviamente questa la nostra opinione. Ma di arte non crediamo d’essere degli sprovveduti!

  • Caro Fabio,
    quello che ho visto io è di vario tipo, ci sono cose che sicuramente non vorrei vedere in casa mia, ma anche attività artigianali (questo l’ambito in cui si muove), sicuramente di pregio e di valore, non avendo seguito non so in che ambito sia stato dato questo premio e con quali motivazioni, ma sicuramente ho visto cose molto più belle.

  • Artour – o che è molto curioso mi ha detto che è Interessante e stuzzicante.. Sostanzialmente sincera che non è poco.