Nicola Genovese sulla direttrice Padova-Linz. Residenza e poi mostra allo spazio BB15, ecco la gallery di Artribune

Berlino, Parigi, Londra, New York? Sono solo queste le mete scelte dagli artisti italiani per andare a farsi belli oltreconfine? No, anche se restano queste le più ambite. Eppure c’è qualcuno che va a scovare spazi di nicchia anche in realtà più eccentriche, ma non meno ricche di situazioni di eccellenza. Come il quarantenne padovano […]

Nicola Genovese - BB15, Linz

Berlino, Parigi, Londra, New York? Sono solo queste le mete scelte dagli artisti italiani per andare a farsi belli oltreconfine? No, anche se restano queste le più ambite. Eppure c’è qualcuno che va a scovare spazi di nicchia anche in realtà più eccentriche, ma non meno ricche di situazioni di eccellenza.
Come il quarantenne padovano Nicola Genovese, che ha poco più che valicato le Alpi per andare a proporre la sua personale – titolo I’ve been here before – sulle rive del Danubio, in quel di Linz. Location, lo spazio BB15, aperto dal 2009 e gestito da un collettivo di sound artist (Lucas Norer, Clemens Mairhoifer e Sebastian Six). Le opere presentate sono quelle sviluppate nel corso di una residenza tenuta dall’artista nell’Altelierhaus Salzamt, sempre a Linz. Il risultato? Al vostro giudizio, avete a disposizione la nostra gallery…

www.bb15.at


CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.