Miami Updates: il meteo degli art-lovers, ad Art Basel sembrerà aprile, altrochè dicembre

Increduli dopo le ultime luminose giornate di questo novembre all’inizio terribile, e adesso incredibilmente mite? Ebbene, un modo per continuare a sentirsi in aprile anche se siamo quasi a dicembre c’è. Esatto, si tratta di preparare la valigia. E di raggiungere la Florida in occasione della decima edizione di Art Basel Miami Beach, in programma […]

Art Basel Miami Beach
Art Basel Miami Beach

Increduli dopo le ultime luminose giornate di questo novembre all’inizio terribile, e adesso incredibilmente mite? Ebbene, un modo per continuare a sentirsi in aprile anche se siamo quasi a dicembre c’è. Esatto, si tratta di preparare la valigia. E di raggiungere la Florida in occasione della decima edizione di Art Basel Miami Beach, in programma per il prossimo fine settimana. Così, con la scusa che il freddo non vi piace, vi regalate una full immersion nell’arte contemporanea che da sola vale il viaggio.
Il quadro meteorologico previsto quest’anno da quelle parti è peraltro particolarmente favorevole, stante una situazione di rimonta anticlonica caratterizzata da pigre correnti associate a nuvolaglia di tipo tropicale, e da temperature (comprese tra i 20° e i 27°) che alle nostre latitudini torneremo a gustare solo tra qualche mese. Viva le traversate per amore dell’arte (specialmente quelle verso sud quando l’inverno è alle porte)!

– Pericle Guaglianone

CONDIVIDI
Pericle Guaglianone
Pericle Guaglianone è nato a Roma negli anni ’70. Da bambino riusciva a riconoscere tutte le automobili dalla forma dei fanali accesi la notte. Gli piacevano tanto anche gli atlanti, li studiava ore e ore. Le bandiere erano un’altra sua passione. Ha una laurea in storia dell’arte (versante arte contemporanea) ma è convinto che nessuna immagine sia paragonabile per bellezza a una carta geografica. Da qualche anno scrive appunto di arte contemporanea e ha curato delle mostre. Ha un blog di musica ma è un pretesto per ingrandire copertine di dischi. Appena può si fionda in qualche isola greca. Ne avrà visitate una trentina.
  • |ton texte a vraiment rpondu mes attentes. Je n’avais que trs peu cette faon de faire ce genre de problmatique, j’ai la sensation que je vais amliorer mon ouverture d’esprit. J’ai ador!