Lo schermo dell’arte Film Festival, ecco trailer e foto della serata inaugurale a Firenze. E oggi si “viaggia” fra Urs Fischer e Anselm Kiefer

Con la doppia anteprima dell’artista britannica Sarah Morris, ha aperto i battenti ieri sera a Firenze la quarta edizione de Lo schermo dell’arte Film Festival, che per quattro giorni occuperà le sale del cinema Odeon, già ieri sera particolarmente gremite. Ottima la programmazione del festival che per stasera – 22 novembre – propone alle 17.30 […]

SDA 2011 Firenze, Cinema Odeon lecture con Sarah Morris, Silvia Lucchesi e Alberto Salvadori (foto Federica Di Giovanni)

Con la doppia anteprima dell’artista britannica Sarah Morris, ha aperto i battenti ieri sera a Firenze la quarta edizione de Lo schermo dell’arte Film Festival, che per quattro giorni occuperà le sale del cinema Odeon, già ieri sera particolarmente gremite.

Ottima la programmazione del festival che per stasera – 22 novembre – propone alle 17.30 il video sugli Open Studios 2 – che introduce al lavoro di tre artisti residenti a Firenze (Andrea Ferrara, Luciana Majoni e Robert Pettena) -; alle 18 The Treasure Cave presenta il Museo di Arte Contemporanea di Teheran (TMOCA), alle 19 un documentario sull’artista svizzero Urs Fischer, alle 21 il video Alpi di Armin Linke (preceduto nel pomeriggio dal talk con l’artista) e per finire alle 22.15 Over your cities grass will grow, documentario sul lavoro di Anselm Kiefer.

Da non dimenticare Talk Show, la videoinstalazione di Omer Fast proiettata a Cango Cantieri Goldonetta – in via Santa Maria 25 – fino al 3 dicembre.

– Valentina Grandini

Programma completo: www.schermodellarte.org

CONDIVIDI
Valentina Grandini
Profilo: Valentina Grandini (Pietrasanta, 1978) è storica dell’arte, curatrice indipendente, art advisor, fotografa e organizzatrice di mostre ed eventi legati all’arte contemporanea. Dal maggio 2011 collabora con Artribune. Dal 2008 svolge l’attività di art advisor collaborando con collezionisti privati alla creazione, all’incremento e alla gestione delle proprie collezioni, seguendo il lavoro di artisti italiani e stranieri, soprattutto delle ultime generazioni. Dal 2005 al 2008 ha lavorato per la Galleria Enrico Fornello di Prato e ha collaborato con istituzioni pubbliche e private creando progetti espositivi. Dal 2007 cura e progetta allestimenti artistici per alberghi, aziende e privati, con fotografie proprie ed opere d’arte contemporanea. Tra gli alberghi si ricordano l’Hilton Garden Inn, l’Hotel Brunelleschi, l’Hotel De La Ville ed il Demidoff Country Resort di Firenze, l’Una Hotel Versilia di Lido di Camaiore ed il Principe di Piemonte di Viareggio.