Guccione al Padiglione Italia. Finissage cinematografico in Biennale, con la proiezione del film dedicato al maestro siciliano

Piero Guccione e Nunzio Massimo Nifosì, ospiti d’onore al Padiglione Italia della 54° Biennale di Venezia. Il film di Nifosì, dedicato a uno tra i più apprezzati pittori siciliani del secondo dopoguerra, sbarca in laguna venerdì 27 novembre: attesi gli autori, chiamati a introdurre l’opera, mentre a fare gli onori di casa sarà, naturalmente, Vittorio […]

Un'opera di Piero Guccione

Piero Guccione e Nunzio Massimo Nifosì, ospiti d’onore al Padiglione Italia della 54° Biennale di Venezia. Il film di Nifosì, dedicato a uno tra i più apprezzati pittori siciliani del secondo dopoguerra, sbarca in laguna venerdì 27 novembre: attesi gli autori, chiamati a introdurre l’opera, mentre a fare gli onori di casa sarà, naturalmente, Vittorio Sgarbi.
Dopo l’anteprima assoluta, presentata durante il Festival Internazionale del Film di Roma, il lungometraggio prosegue il suo tour, domani con questo passaggio veneziano, subito dopo con uno special screening al Festival del Cinema Italiano di Madrid – organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura in collaborazione con Cinecittà Luce/Filmitalia -, e in seguito con un evento speciale alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna.
Le testimonianze di alcuni critici e storici dell’arte, tutti conoscitori dell’opera di Guccione (da Maurizio Calvesi a Jean Clair, da Marc Fumaroli a Michael Peppiatt), si intrecciano con immagini rubate da una giornata di vita e di lavoro del maestro, in un montaggio suggestivo che mette in relazione la sua ricerca e la ritualità del suo quotidiano con i paesaggi che ispirano le sue tele intrise di lirismo. Di seguito vi riproponiamo l’estratto, realizzato in esclusiva per Artribune Television, pubblicato lo scorso 3 novembre come anticipazione della première romana.

– Helga Marsala


venerdì 25 novembre 2011, ore 17
Padiglione Italia dell’Arsenale di Venezia
www.labiennale.org

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è giornalista, critico d'arte contemporanea e curatore. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Oggi membro dello staff di direzione di Artribune, è responsabile di Artribune Television. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanee. È stata curatore nel 2009 dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico di SACS nel 2013, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura progetti espositivi presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali, specificamente delle ultime generazioni.
  • roby

    davvero bello