Polvere, scartoffie e faldoni chiusi? No, dopo il riordino quello della Fondazione Romaeuropa sarà un archivioINmovimento

“Un fondo d’interesse storico vivo, un bacino aperto in costante trasformazione che riceve in modo naturale materiale artistico corposamente stratificatosi in ventisei anni di operato”. In occasione della XXVI edizione del Romaeuropa Festival, la Fondazione Romaeuropa – a proposito, non dimenticate che stasera c’è la festa con Artribune! – rilancia il proprio Archivio Storico, protagonista […]

Un momento della presentazione di archivioINmovimento

Un fondo d’interesse storico vivo, un bacino aperto in costante trasformazione che riceve in modo naturale materiale artistico corposamente stratificatosi in ventisei anni di operato”. In occasione della XXVI edizione del Romaeuropa Festival, la Fondazione Romaeuropa – a proposito, non dimenticate che stasera c’è la festa con Artribune! – rilancia il proprio Archivio Storico, protagonista nel 2011 di un significativo riordino.
In questa ottica si inserisce il progetto archivioINmovimento, incentrato su un programma di attività che vuole non solo conservare, ma promuovere e divulgare la conoscenza, aprendo i Data Base, i dossier multimediali e cartacei, il materiale fotografico, per fornire strumenti di studio e approfondimento a studiosi, studenti, critici, amanti e curiosi, condividere progettualità entrando nei circuiti dei network internazionali degli Archivi.
In seguito a un dettagliato studio, voluto dal presidente Monique Veaute e dal direttore Fabrizio Grifasi e condotto dagli archivisti Alfredo Cirinei e Francesca Gasperini, l’archivio si presenta oggi diviso in 6 serie e 20 sottoserie. Tra tutte le serie, quella audiovisiva “scrive in immagini e suoni la storia di una parte di creatività contemporanea internazionale, la storia del Festival, la storia della Fondazione e di tutte le sue attività, rappresentando non solo la memoria pulsante della sua identità, ma una fonte di conoscenza, un patrimonio per la comunità, inesauribile, in crescita continua”.

www.romaeuropa.net

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.