Paris Updates: comincia il tam tam dalla Ville Lumière. Ma per essere dentro le cose in real time, seguite Artribune on Twitter

L’avete sperimentato tante volte, l’ultima nei giorni scorsi con la Frieze Week londinese: in occasione dei grandi eventi anche internazionali, Artribune entra in modalità “dispaccio”, sfornando quantità di informazioni, aggiornamenti ed impressions live da fare invidia a qualche agenzia di stampa. Certo le tempistiche di un portale non competono – è un dato fisiologico, tecnologico […]

L’avete sperimentato tante volte, l’ultima nei giorni scorsi con la Frieze Week londinese: in occasione dei grandi eventi anche internazionali, Artribune entra in modalità “dispaccio”, sfornando quantità di informazioni, aggiornamenti ed impressions live da fare invidia a qualche agenzia di stampa.
Certo le tempistiche di un portale non competono – è un dato fisiologico, tecnologico – con quelle degli strumenti creati proprio per il tempo reale: e diverso è ovviamente anche il taglio e l’approfondimento dei dati che viaggiano sui mezzi più immediati oggi a disposizione. Per questo anche noi ci attrezziamo: con aggiornamenti sulla pagina Facebook della testata, ma ancor più con il forsennato livetwitting, sperimentato a Londra ed ora in atto from Paris. Per sentirvi a passeggio per Saint Germain, o fra i corridoi del Grand Palais, cercate Artribune su Twitter: Francesco Petrucci e altri nostri inviati sono già all’opera…

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.