Musica, video, vino pugliese e tanti ospiti “enti”. Ecco chiccera al party “impossibile” di Artribune e Romaeuropa

Età media più sugli “enti” che sugli “enta”: si vede che le sfide – dichiarate fin dal titolo, Try the impossible party – smuovono più le menti fresche ed agili. O banalmente i vjset richiamano più i ragazzi, che infatti ieri hanno affollato il salone centrale dell’Opificio Telecom Italia per la festa griffata Artribune e […]

Età media più sugli “enti” che sugli “enta”: si vede che le sfide – dichiarate fin dal titolo, Try the impossible party – smuovono più le menti fresche ed agili. O banalmente i vjset richiamano più i ragazzi, che infatti ieri hanno affollato il salone centrale dell’Opificio Telecom Italia per la festa griffata Artribune e Fondazione Romaeuropa.
Alla fine sono arrivati in tanti, con il loro bicchiere di Primitivo pugliese offerto da VITA, per l’omaggio all’edizione numero ventisei del Romaeuropa Festival, titolo proprio Try the impossibile. Da Umberto Croppi ad Adriana Polveroni, H. H. Lim, Ludovico Pratesi, Gianfranco Ferroni, Francesco Cascino, ecco chiccera…