London Updates: cafoni al luxury party Christie’s. L’allegra folla di collezionisti balla e brinda, con le sculture come tavolino

Solo il fanciullo appeso di Maurizio Cattelan si è ritrovato al sicuro da macchie di cibo ed alcool, mentre le basi delle sculture pronte alla vendite si sono ritrovate a svolgere un ruolo per loro non troppo usuale, assiepate di bicchieri semivuoti e contenitori abbandonati precedentemente ricolmi di ottimo cibo. Scenario? La sede londinese di […]

Solo il fanciullo appeso di Maurizio Cattelan si è ritrovato al sicuro da macchie di cibo ed alcool, mentre le basi delle sculture pronte alla vendite si sono ritrovate a svolgere un ruolo per loro non troppo usuale, assiepate di bicchieri semivuoti e contenitori abbandonati precedentemente ricolmi di ottimo cibo. Scenario? La sede londinese di Christie’s a King Street, dove martedì sera si è svolto il party pre-asta con una schiera di collezionisti, critici ed art addicted intenti a gozzovigliare allegramente a base di champagne, Bellini e chi più ne ha più ne metta.

Nessuna cura per le milionarie opere esposte, tanti i lavori senza cornice e vetro di protezione alla portata di borse e bicchieri… E se qualcuno fosse inciampato cadendo rovinosamente su qualcuna delle opere? A quel punto forse solo il buon Basquiat, pace all’anima sua, si sarebbe divertito! Siamo stati in pochi a scandalizzarci per l’accaduto, soprattutto italiani… Siamo diventati troppo bacchettoni forse? A voi l’ardua sentenza!

– Valentina Grandini

CONDIVIDI
Valentina Grandini
Profilo: Valentina Grandini (Pietrasanta, 1978) è storica dell’arte, curatrice indipendente, art advisor, fotografa e organizzatrice di mostre ed eventi legati all’arte contemporanea. Dal maggio 2011 collabora con Artribune. Dal 2008 svolge l’attività di art advisor collaborando con collezionisti privati alla creazione, all’incremento e alla gestione delle proprie collezioni, seguendo il lavoro di artisti italiani e stranieri, soprattutto delle ultime generazioni. Dal 2005 al 2008 ha lavorato per la Galleria Enrico Fornello di Prato e ha collaborato con istituzioni pubbliche e private creando progetti espositivi. Dal 2007 cura e progetta allestimenti artistici per alberghi, aziende e privati, con fotografie proprie ed opere d’arte contemporanea. Tra gli alberghi si ricordano l’Hilton Garden Inn, l’Hotel Brunelleschi, l’Hotel De La Ville ed il Demidoff Country Resort di Firenze, l’Una Hotel Versilia di Lido di Camaiore ed il Principe di Piemonte di Viareggio.
  • Giorgio Galotti

    Anni ’80.