Se questi sono i Balcani, viva i Balcani. Un volume, una mostra, una serie di dialoghi: si conclude a Sarajevo il viaggio guidato da aMAZElab

Indicare un percorso rivolto non più al passato – teatro di guerre e di lacerazioni – bensì al futuro di quell’enorme e giovane cantiere oggi rappresentato dall’area Balcanica. Questa la mission del viaggio Arcipelago Balkani, uno strutturato programma promosso da aMAZElab Art&Cultures di Milano che giunge ora alla sua quarta e ultima tappa. Dopo i […]

Igor Sovilj - Mostar Bridge

Indicare un percorso rivolto non più al passato – teatro di guerre e di lacerazioni – bensì al futuro di quell’enorme e giovane cantiere oggi rappresentato dall’area Balcanica. Questa la mission del viaggio Arcipelago Balkani, uno strutturato programma promosso da aMAZElab Art&Cultures di Milano che giunge ora alla sua quarta e ultima tappa. Dopo i progetti site specific presentati nelle città di Modena, Skopje (Macedonia) e Tirana (Albania), il tour approda infatti a Sarajevo (Bosnia Herzegovina).
La tappa di Sarajevo sarà l’occasione per presentare in anteprima mondiale la pubblicazione Arcipelago Balkani. An Alternative Map (Silvana editoriale), a cura di Claudia Zanfi, un viaggio verso i “Nuovi Balcani”, in cui viene analizzata la vita culturale contemporanea delle città e della gente attraverso gli occhi di artisti, studenti, scrittori, in collaborazione con le istituzioni locali.
Il programma dell’ultimo step prevede poi una mostra delle opere dal progetto Open City, con artisti come Marina Abramovic, Alterazioni Video, Biljana Djurdjevic, Thomas Hirschhorn, Armin Linke, Adrian Paci, e la conferenza Public Dialogues, un dialogo e una mappatura delle realtà culturali indipendenti attive in Bosnia, fra le quali ABART, Centro Culturale Abrasevic, Mostar, Biennale di Konjic e di Kultzona, collettivo MUM, Mostar Urban Movement, Mostar, CID, Center for Informative Decontamination, Banja Luka, Tac.ka, Associazione di artisti, Prijedor, Duplex Gallery, Sarajevo.

Presentazione: giovedì 29 settembre 2011 – ore 17.00
Dal 29 settembre al 15 ottobre 2011
Kriterion Art House – Sarajevo
www.amaze.it

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.