Misticanza, tutti i sapori dell’arte. Dal teatro alla musica, a San Casciano dei Bagni la terza edizione del festival dedicato alla scena contemporanea

Tutto pronto a San Casciano dei Bagni per la terza edizione di Misticanza, festival dedicato alla scena contemporanea, dal teatro alla musica. Con una sezione dedicata alle arti visive da leccarsi i baffi. Non serve essere esperti di cucina per sapere che la misticanza è un gustoso piatto di verdure miste. Ma per i palati […]

Tutto pronto a San Casciano dei Bagni per la terza edizione di Misticanza, festival dedicato alla scena contemporanea, dal teatro alla musica. Con una sezione dedicata alle arti visive da leccarsi i baffi. Non serve essere esperti di cucina per sapere che la misticanza è un gustoso piatto di verdure miste. Ma per i palati fini delle arti contemporanee, Misticanza è anche sinonimo di festival, che si tiene ogni anno a San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena. Interamente ambientata nel borgo toscano e nei suoi immediati dintorni, l’edizione 2011 vede fra le partecipazioni di spicco quella del regista Claudio Giovannesi (che si esibirà alla chitarra, musicando i suoi lungometraggi La casa sulle nuvole e Fratelli d’Italia) e di Valerio Aprea (attore teatrale, cinematografico e televisivo – compare anche nella serie Boris; leggerà testi di Francesco Piccolo).
Giunta al terzo anno (già una buona continuità, per una rassegna culturale), Misticanza ha anche deciso di potenziare la sezione dedicata alle arti visive (curata da Maria Elena Minuto e Valentina Fiore): la rosa degli artisti è particolarmente nutrita, con la presenza di Tudor Bratu, Antonia Carrara, Daniele Spanò, Valentino Diego, Emiliano Maggi, Angela Zurlo. Tutti i loro interventi (prevalentemente video e installazioni, ma ci sono anche due performance) si confronteranno con la dimensione ambientale del borgo e affronteranno il tema dell’“Errore” come possibilità e necessità critica del fare artistico. Per non sbagliare, consigliamo di fare una capatina dalle parti di San Casciano questo weekend…

– Saverio Verini

Dal 2 al 4 settembre 2011
San Casciano dei Bagni – Celle sul Rigo (Si)
www.misticanza.com

CONDIVIDI
Saverio Verini
Saverio Verini (1985) è laureato in storia dell’arte contemporanea presso l’Università “La Sapienza”. Nel 2010-2011 frequenta il Master of Art alla LUISS di Roma. Tra 2011 e 2012 è nello staff del MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma. Dal 2013 è assistente curatore presso la Fondazione Ermanno Casoli. Dal 2011 cura la sezione di arti visive di Kilowatt Festival. È fondatore delle associazioni culturali Il Fondino e Sguardo Contemporaneo, con le quali, a partire dal 2005, ha ideato e organizzato numerose iniziative artistiche e culturali.