Lo Strillone: Velasco Vitali by Elisabetta Sgarbi sul Giornale. E poi Artemisia Gentileschi, Indian Highway, i rotoli di Qunram…

Il primo piano di Avvenire è per Artemisia Gentileschi: recensione pure per la Indian Highway presa dal Maxxi. Libero riprende la notizia già uscita sul Corriere dei rischi per la Tomba del Gladiatore lungo la Flaminia: cercasi interventi di recupero. Cultura digitale per Europa che celebra lo sbarco su internet dei rotoli di Qunram. Manoscritti […]

Quotidiani
Quotidiani

Il primo piano di Avvenire è per Artemisia Gentileschi: recensione pure per la Indian Highway presa dal Maxxi. Libero riprende la notizia già uscita sul Corriere dei rischi per la Tomba del Gladiatore lungo la Flaminia: cercasi interventi di recupero. Cultura digitale per Europa che celebra lo sbarco su internet dei rotoli di Qunram.

Manoscritti anche su La Repubblica: festa per i superstiti del terremoto de L’Aquila, che tornano a disposizione degli studiosi; curiosità per quelli della biblioteca universitaria di Oxford, in mostra ed in gara tra loro. L’ateneo britannico chiede ai visitatori di votare il loro preferito.

Claudio Magris sul Corriere della Sera per il bicentenario della morte di Kleist e la contestuale ristampa delle opere complete. Velasco Vitali in mostra a Bagolino, Brescia. Embè? Cura Elisabetta Sgarbi. Ancora non capisco: ah, già! La notizia esce su Il Giornale. Ogni scarrafone…

Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.