La carica dei mille. E dei seimila. Facebook ha messo il turbo, ma anche Twitter inizia a popolarsi. Se ancora non ci seguite sui social network, dovreste farlo…

Chi ci conosce ormai lo sa. Non perdiamo nessuna occasione e nessun canale per diffondere ogni giorno informazione, critica e approfondimenti sull’arte. E interagire con i lettori ci piace parecchio, sia attraverso il nostro frequentatissimo commentario, sia tramite i social network. Su Facebook il trend è in netta ascesa e i nostri fan aumentano al […]

Chi ci conosce ormai lo sa. Non perdiamo nessuna occasione e nessun canale per diffondere ogni giorno informazione, critica e approfondimenti sull’arte. E interagire con i lettori ci piace parecchio, sia attraverso il nostro frequentatissimo commentario, sia tramite i social network. Su Facebook il trend è in netta ascesa e i nostri fan aumentano al ritmo di oltre 200 la settimana, per un totale, a oggi, di 6.604, ma anche Twitter inizia a popolarsi e giusto oggi ha toccato e superato il millesimo follower.
E se ancora non vi basta, abbiamo un account su Friendfeed, uno su Youtube, uno su Vodpod e uno su Issuu. Le vie di Artribune, insomma, sono infinite.
Qualcuno si sarà chiesto perché non siamo su Google+? Soltanto perché gli account dedicati ad aziende e brand ancora non sono disponibili, e la policy di Google permette solo l’apertura di profili personali. Ma arriveremo anche li…

www.facebook.com/artribune
twitter.com/artribune
friendfeed.com/artribune
www.youtube.com/user/artribunetv
www.vodpod.com/artribune
issuu.com/artribune

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.