Il Party impossibile. Artribune e Fondazione Romaeuropa festeggiano insieme la nuova edizione del festival capitolino

Un aperitivo per festeggiare le missioni impossibili: la Fondazione Romaeuropa e Artribune promuovono insieme il Try the impossible party, un momento di festa che si terrà il 5 ottobre presso l’Opificio Telecom Italia dalle ore 19 per brindare all’inaugurazione del Romaeuropa Festival che aprirà al pubblico il 7 ottobre, e alla partnership tra le due […]

Un aperitivo per festeggiare le missioni impossibili: la Fondazione Romaeuropa e Artribune promuovono insieme il Try the impossible party, un momento di festa che si terrà il 5 ottobre presso l’Opificio Telecom Italia dalle ore 19 per brindare all’inaugurazione del Romaeuropa Festival che aprirà al pubblico il 7 ottobre, e alla partnership tra le due realtà.
La collaborazione tra Artribune e la Fondazione Romaeuropa nasce sulla base di valori comuni tra cui quell’approccio “spericolato” alla cultura che ha portato entrambi a grandi imprese: l’uno diventando in pochi mesi un vero e proprio “caso editoriale”, l’altra avviandosi alla 26a edizione del Festival, in tempi di diffusa difficoltà. Try the impossible party nasce proprio per sottolineare il fondamentale ruolo che la cultura deve ricoprire nella vita di tutti noi e per raccontare progetti ed idee per il futuro.
Nell’affascinante cornice dell’Opificio Telecom Italia, sede della Fondazione Romaeuropa, si alterneranno djset, proiezioni, performance, e sarà possibile aggiudicarsi una copia del numero due di Artribune Magazine.

  • ip

    Party impossibile o party imperdibile?
    Praticamente bisogna prenotare il biglietto per Roma e poi subito ripartire per Verona…