Festa Trussardi, in mille a Castello Sforzesco venerdì per il concerto-performance di Martin Creed. Arriva la gallery di Artribune

Che la Maison Trussardi, per le celebrazioni del centenario del marchio, non intendesse badare a spese – sia in senso economico, che di energie -, si era capito fin da subito. Da gennaio, quando si spostò in trasferta a Firenze come ospite d’onore di Pitti immagine, dando il via a una fitta serie di progetti […]

Che la Maison Trussardi, per le celebrazioni del centenario del marchio, non intendesse badare a spese – sia in senso economico, che di energie -, si era capito fin da subito. Da gennaio, quando si spostò in trasferta a Firenze come ospite d’onore di Pitti immagine, dando il via a una fitta serie di progetti celebrativi, fra i quali la mostra , un’antologia di opere dalle mostre della Fondazione, da Darren Almond a Pawel Althamer, John Bock, Maurizo Cattelan, Tino Sehgal, Martin Creed.
Ora l’obbiettivo torna ad essere puntato sul naturale palcoscenico milanese, e per il nuovo passaggio dei festeggiamenti torna uno dei big della mostra, Martin Creed: è stato lui infatti, con la sua Band, il protagonista del concerto-performance organizzato dalla Fondazione Nicola Trussardi nella serata di venerdì 23 settembre, al Castello Sforzesco. Mille selezionatissimi ospiti, con packet lunch griffato Michael Young. C’erano, ovviamente, anche le puntualissime fotocamere di Artribune