E “gli altri” che fanno? The Others mette a fuoco gli ultimi particolari, ecco il comitato di selezione della nuova fiera torinese

Dove eravamo rimasti? Sì, vi avevamo detto che ci saranno due premi, il Very smart Award ed il Rolling Stone Award. Ma le settimane corrono, e ormai al via mancano meno di due mesi: quindi gli updates sono pressoché quotidiani. Parliamo di The Others, la fiera-satellite che da quest’anno a Torino affiancherà Artissima, e che […]

Le ex carceri Le Nuove, sede della fiera

Dove eravamo rimasti? Sì, vi avevamo detto che ci saranno due premi, il Very smart Award ed il Rolling Stone Award. Ma le settimane corrono, e ormai al via mancano meno di due mesi: quindi gli updates sono pressoché quotidiani. Parliamo di The Others, la fiera-satellite che da quest’anno a Torino affiancherà Artissima, e che ha suscitato la curiosità di tanti per alcune scelte nuove e molto decise, come gli orari – porte aperte dalle sei di sera all’una di notte – o il range di espositori invitati, “gallerie nate dopo il 1 gennaio 2009 e, indipendentemente dalla data della propria apertura, centri no-profit, associazioni e fondazioni, collettivi di artisti, progetti editoriali, premi d’arte, residenze per artisti, scuole e accademie d’arte”.
Intanto sono usciti fuori i nomi dei componenti del Comitato di selezione: si tratta di Andrea Bruciati, curatore e direttore della Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone, Claudio Composti, direttore della Mc2 Gallery, Alessandro Facente, curatore indipendente e Michele Lupi, direttore del magazine Rolling Stone. Rivista che curerà anche la grande festa inaugurale del 3 novembre, con il vecchio carcere delle Nuove che risuonerà dei contributi musicali e dj set selezionati dalla redazione. Altri dettagli? Vi arriveranno via carta sul prossimo Artribune Magazine, con intervista al deus-ex-machina della fiera…

Dal 4 al 6 novembre 2011
Via Paolo Borsellino, 3 – Torino
www.theothersfair.com

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • angelo bellobono

    In bocca al lupo Alessandro e complimenti

  • Ivan

    Per favore almeno voi non scrivete “uscito fuori” – “entrato dentro”.. non è italiano..

  • Giada Carri

    Si si, complimentii!!