A Frieze di gran gusto. La fiera londinese fa tris e per la terza volta affida le cure delle sue cibarie a sua altezza Mark Hix, uno dei ristoratori più brillanti della capitale

Nel firmamento del gastro impero di Mark Hix continuerà a brillare la stella di Frieze, fiera praticamente neonata (siamo solo all’ottava edizione, anche se non sembra) e già stabilmente nella top three delle kermesse europee del suo settore. Mattatore assoluto delle ultime stagioni per quanto riguarda il palcoscenico della dining industry londinese, Hix darà da […]

Mark Hix

Nel firmamento del gastro impero di Mark Hix continuerà a brillare la stella di Frieze, fiera praticamente neonata (siamo solo all’ottava edizione, anche se non sembra) e già stabilmente nella top three delle kermesse europee del suo settore. Mattatore assoluto delle ultime stagioni per quanto riguarda il palcoscenico della dining industry londinese, Hix darà da mangiare per la terza volta di fila ad artisti, galleristi e, visti i prezzi, soprattutto collezionisti sotto alla tensostruttura – con arredi del ristorante firmati da Tracey Emin – della fiera prevista per metà ottobre.
Con questo connubio la kermesse fieristica coglie l’occasione non solo di somministrare cibo di buon livello di suoi avventori (quanto è ovvio dire che se un collezionista mangia bene poi è più ben disposto a comprare, mentre se viene costretto a trentotto minuti di fila per un rancido panino non vede l’ora di scappare in centro città?), ma di dimostrarsi al passo con le tendenze della città, associandosi alla figura di chef-ristoratore in assoluto più in voga negli ultimi anni. In particolare dopo la nuova apertura di un Hix che sta contribuendo a rilanciare i sordidi vicoletti di Soho, il brillante Mark si è avvicinato a sfiorare la celebrità di Gordon Ramsay o di Heston Blumenthal, astri di prima grandezza nel cielo della ristorazione a Londra.
Lo stesso passo che, bisogna dirlo, la scorsa primavera dimostrò a Roma la fiera The Road che si presentò con ai fornelli lo staff di Settembrini, senza dubbio il più innovativo progetto gastronomico nella Capitale per quanto riguarda il biennio 2010-2011. Ora the question is: a chi affiderà il rancio Frieze per l’attesissimo debutto a New York il prossimo maggio?

Per prenotare: 07707 893217 – [email protected]

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.