Una wunderkammer dell’arte contemporanea. Cortona premia Jannis Kounellis, lui regala alla città un site-specific “antiquariale”

“Un omaggio all’antiquariato ed all’elemento che ne è il perno centrale: il mobile, il legno. I mobili sono come dei vecchi cappotti, con odori, colori e forme unici e irripetibili. Voglio realizzare un omaggio a questi vecchi cappotti di legno recuperandone l’anima profonda, entrando dentro il legno e la forma”. Con queste parole Jannis Kounellis […]

Jannis Kounellis

Un omaggio all’antiquariato ed all’elemento che ne è il perno centrale: il mobile, il legno. I mobili sono come dei vecchi cappotti, con odori, colori e forme unici e irripetibili. Voglio realizzare un omaggio a questi vecchi cappotti di legno recuperandone l’anima profonda, entrando dentro il legno e la forma”.
Con queste parole Jannis Kounellis presenta il suo Senza Titolo, site-specific project donato alla città di Cortona che gli ha conferito il Premio Cortonantiquaria 2011. Di che si tratta? Immagini blindatissime fino all’inaugurazione: si sa tuttavia che sarà realizzata a Palazzo Vagnotti, dove decine e decine di mobili vecchi e antichi saranno utilizzati dall’artista “per quella che già potrebbe definirsi la wunderkammer dell’arte contemporanea”.

Inaugurazione: venerdì 26 agosto 2011 – ore 18.00
Palazzo Vagnotti – Cortona
www.cortonantiquaria.it

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.