L’artista e lo psicanalista. Beecroft e Zoja a confronto, per i Tuesdays di Deutsche Bank. Ve l’eravate perso? Ora, su Artribune Television

“Artificio e bellezza: tecnica e natura”. Di questo si è discusso durante il secondo incontro del fortunato ciclo I Like Tuesdays, tenutosi lo scorso 31 maggio presso il quartier generale della Deutsche Bank di Milano, alla Bicocca. Protagonisti l’artista Vanessa Beecroft e lo psicanalista Luigi Zoja. Mentre l’una illustrava il senso delle sue ormai celebri […]

“Artificio e bellezza: tecnica e natura”. Di questo si è discusso durante il secondo incontro del fortunato ciclo I Like Tuesdays, tenutosi lo scorso 31 maggio presso il quartier generale della Deutsche Bank di Milano, alla Bicocca.
Protagonisti l’artista Vanessa Beecroft e lo psicanalista Luigi Zoja. Mentre l’una illustrava il senso delle sue ormai celebri performance, costruite intorno alla figure di giovani donne, protagoniste di tableaux vivants zeppi di citazioni, Zoja ha intrapreso con lei un dialogo in chiave psicoanalitica incentrato sul significato della bellezza, in relazione alla tecnica e alla natura.
Di tutto questo resta traccia nel video di Tommaso Santuari che documenta l’evento. Dove vederlo? Su Artribune Television naturalmente. Domani, domenica7 agosto.
E così come avevamo già ospitato la registrazione integrale del primo incontro, quello tra Nico Vascellari e Monsignor Sequeri, a brevissimo vi faremo curiosare anche tra i dibattiti del terzo rendez-vous (Patrick Tuttufuoco/Franco Farinelli), avvenuto lo scorso 14 giugno, e del quarto, previsto per il prossimo 22 settembre.
Il progetto I Like Tuesdays, organizzato da Deutsche Bank, è curato da Trivioquadrivio.

– Helga Marsala

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è giornalista, critico d'arte contemporanea e curatore. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Oggi membro dello staff di direzione di Artribune, è responsabile di Artribune Television. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanee. È stata curatore nel 2009 dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico di SACS nel 2013, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura progetti espositivi presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali, specificamente delle ultime generazioni.