Estate a Cortona, fra vino e arte contemporanea. Foto+video report da Borgo Syrah, ecco chiccera alla festa per Daniel Buren

Da queste parti il vino Syrah ha trovato il suo habitat preferito, tanto da meritare una apposita DOC. E da dare anche il nome ad un nuovissimo progetto che mette insieme sui massimo livelli enologia, arte contemporanea e architettura. Si è inaugurato proprio ieri, Borgo Syrah, nato dalla passione di due collezionisti – Massimo d’Alessandro […]

Borgo Syrah, Cortona, fontana Daniel Buren (foto Riccardo Murelli)

Da queste parti il vino Syrah ha trovato il suo habitat preferito, tanto da meritare una apposita DOC. E da dare anche il nome ad un nuovissimo progetto che mette insieme sui massimo livelli enologia, arte contemporanea e architettura.

Si è inaugurato proprio ieri, Borgo Syrah, nato dalla passione di due collezionisti – Massimo d’Alessandro e Pino Calabresi – e dal nucleo di una fattoria che risale al Settecento, nella zona di Cortona. Primo step, una fontana firmata Daniel Buren: c’erano in tanti, tutti rigorosamente bicchiere in mano, e c’era anche Artribune

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • This was a great event and the property is most certainly one of the most interesting in Tuscany. Living on a vineyard surrounded by art, wine, gardens and the Tuscan hillside – who could ask for more?

    Its a great place to live. http://www.borgosyrah.com