A.L.D.O. e la vita reale nel design: un bando cerca prodotti da testare nell’Appartamento Lago di Torino

Non il solito showroom, ma un appartamento vero e proprio, dove poter cucinare, mangiare,  dormire, insomma vivere. È questa la filosofia del network Lago, che vanta ormai una catena di alloggi fra Milano, Venezia, Bologna e Torino. E proprio in questa città si vuole lanciare un concorso di idee aperto a giovani progettisti, volto a […]

Non il solito showroom, ma un appartamento vero e proprio, dove poter cucinare, mangiare,  dormire, insomma vivere. È questa la filosofia del network Lago, che vanta ormai una catena di alloggi fra Milano, Venezia, Bologna e Torino. E proprio in questa città si vuole lanciare un concorso di idee aperto a giovani progettisti, volto a creare una collezione temporanea di prodotti che vadano ad interagire con l’Appartamento Lago e il suo innovativo approccio allo spazio privato.
A.L.D.O. (Appartamento Lago Design Objects) – questo il titolo del bando – richiede ai designer di presentare oggetti utili, innovativi, ma che facciano anche sorridere e siano pronti a confrontarsi con una situazione di vita reale. Questi prototipi dovranno anche ispirarsi al tema delle celebrazioni di Italia 150, ed esprimere il self-made design, ovvero essere autoprodotti o sviluppati in collaborazione con artigiani.
Lago promuoverà e darà visibilità all’iniziativa attraverso i canali a sua disposizione (sito web, pubblicazioni, ecc.), ed offrirà ad ogni designer partecipante la possibilità di mostrare i propri prodotti nel corso di un’esposizione prevista dal 4 novembre 2011 al 31 gennaio 2012 presso l’Appartamento Lago Torino. Il bando scade l’1 ottobre 2011.

– Claudia Giraud

www.torino.appartamentolago.com