Sulla grafica le cose non vanno al meglio? Allora parliamo di infografica. Appuntamento su Artribune Magazine

Ah, ma allora volete infierire, penserete. Ancora a parlare di grafica, dopo l’ennesima figuraccia che abbiamo rimediato con il logo del Ministero dell’Interno? No, leggete bene, qui si parla di infografica. Che semmai ne è la sublimazione. “La raccolta, l’organizzazione e la rappresentazione di dati in forma grafica. O, ancora, un’immagine bidimensionale in grado di […]

Ah, ma allora volete infierire, penserete. Ancora a parlare di grafica, dopo l’ennesima figuraccia che abbiamo rimediato con il logo del Ministero dell’Interno? No, leggete bene, qui si parla di infografica. Che semmai ne è la sublimazione.
La raccolta, l’organizzazione e la rappresentazione di dati in forma grafica. O, ancora, un’immagine bidimensionale in grado di incorporare livelli di informazioni molteplici e eterogenei (“escaping flatland”, secondo il teorico Edward Tufte)”. Così la definisce Giulia Zappa, che al tema dedica un approfondimento sul prossimo numero di Artribune Magazine. Vi abbiamo incuriosito? Bene, guardatevi la gallery qui sotto, più o meno di questo si parla. E non vi fate sfuggire lo sviluppo dell’analisi: basta cercare la rivista in uno dei tantissimi punti di distribuzione gratuita, oppure abbonarsi ed aspettare che vi arrivi dritto dritto a casa…

Abbonati ad Artribune Magazine
Acquista la tua inserzione sul prossimo Artribune


CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • Emanuele

    Ciao mi piacerebbe leggere il vostro articolo, potreste inviarmelo via mail, sto scrivendo la tesi su questo argomento.

    Grazie

    Lele

  • Giulia

    Ciao, anche io scrivo una tesi sulle infografiche e sto cercando più materiale possibile al riguardo, è possibile avere una copia dell’articolo via mail?

    Grazie

    Giulia

  • Nicolò

    Ehm…anche io mi accodo alla richiesta dell’articolo completo,visto che anche io stò scrivendo la tesi sull’argomento =)))

    Grazie