Prima della prima. Inaugurano le installazioni del borsisti dell’Istituto Svizzero di Roma, Artribune ve li fa vedere all’opera

Nuove produzioni che potessero dialogare con gli spazi del giardino e della Villa Maraini, abitualmente poco utilizzati, almeno negli anni più recenti, per progetti artistici. Questo è stato chiesto agli artisti in residence all’Istituto Svizzero di Roma – Claudia Comte, Nicolas Field, Hektor Mamet, Reto Pulfer, Gilles Rotzetter – che ora presentano i loro lavori […]

Claudia Comte, Let's Go to Rodeo, 2011. Veduta dell'installazione all'Istituto Svizzero di Roma 2

Nuove produzioni che potessero dialogare con gli spazi del giardino e della Villa Maraini, abitualmente poco utilizzati, almeno negli anni più recenti, per progetti artistici. Questo è stato chiesto agli artisti in residence all’Istituto Svizzero di Roma – Claudia Comte, Nicolas Field, Hektor Mamet, Reto Pulfer, Gilles Rotzetter – che ora presentano i loro lavori con una serata di festa fra arte e musica.
Il progetto, curato da Salvatore Lacagnina e Valentina Sansone, prevede infatti per la serata dell’8 luglio (ma le opere sono in mostre fino al 23) anche un intervento di musica live proposto da Denis Schuler e Noémie Etienne. E come al solito, ad Artribune piace andare a guardare dietro-le-quinte, per cui eccovi le foto di un po’ di artisti al lavoro…

Istituto Svizzero di Roma
Via Liguria 20 – Roma
www.istitutosvizzero.it