Launching Party? No, festicciola fra amici. E lo strombazzato lancio di Art Connect Berlin si trasforma in una piccola Waterloo

C’eravamo segnati la scadenza: 15 luglio. Grande aspettativa, parte Art Connect Berlin, la capitale europea delle nuove tendenze marca ancora di più le distanze dal “resto del mondo”, e si crea una sorta di intranet, un website/social network tutto berlinese destinato a consolidare ancora di più l’identità della ricca comunità artistico-creativa. Grande battage, Launching Party […]

C’eravamo segnati la scadenza: 15 luglio. Grande aspettativa, parte Art Connect Berlin, la capitale europea delle nuove tendenze marca ancora di più le distanze dal “resto del mondo”, e si crea una sorta di intranet, un website/social network tutto berlinese destinato a consolidare ancora di più l’identità della ricca comunità artistico-creativa.
Grande battage, Launching Party con grande dispendio di energie, fra DJs e VJ set, sessioni video rigorosamente Berlin made, hula-hoop performance, Black Light Painting Room e molto altro, nella location del Leap di Alexanderplatz.
Tutto bene dunque? Non troppo, se sul – finalmente lanciato? – sito appare il mesto messaggio “We are having a delay in the launching…”. Abbiamo un ritardo nel lancio: “e speriamo di riuscirci prima della fine del mese di luglio 2011”, prosegue. Domina un’irrazionale e un po’ sadico senso di soddisfazione, un normalissimo contrattempo magari tecnico si trasforma nella rivincita del pressappochista e improvvisatore spirito mediterraneo sull’altezzoso rigore teutonico. Torneremo a trovarvi, verso la fine di luglio…

www.artconnectberlin.com


CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.