Artribune Television oltreconfine. Parte con Wim Delvoye la nuova videorubrica sulla Cina

Artribune Television guarda a Est. È in arrivo una rassegna di videoreport tutta dedicata alla Cina, con notizie, immagini, interviste dall’art world asiatico. Curata dalla nostra inviata da Pechino, Claudia Brisotto, Art inChina vi regala un po’ di contributi da una delle più interessanti scene creative ed economiche del globo. Si comincia domani, mercoledì 13, con Wim Delvoye, incontrato […]

Wim Delvoye

Artribune Television guarda a Est. È in arrivo una rassegna di videoreport tutta dedicata alla Cina, con notizie, immagini, interviste dall’art world asiatico. Curata dalla nostra inviata da Pechino, Claudia BrisottoArt inChina vi regala un po’ di contributi da una delle più interessanti scene creative ed economiche del globo. Si comincia domani, mercoledì 13, con Wim Delvoye, incontrato in occasione della sua personale alla Galerie Urs Meile di Pechino, in corso fino al prossimo 31 luglio. Mentre la camera svela un po’ di scorci e dettagli della mostra, l’artista si concede in un ampio confronto sulla sua ricerca, soffermandosi sui temi del progetto espositivo, sul processo di realizzazione delle sue opere, sui suoi rapporti di amicizia con Ai Weiwei o sulla sua personale – e alquanto critica – visione dell’art market internazionale.
Un approfondimento da non perdere, solo il primo di una serie di video-updates a tema che Artribune Television confezionerà per voi, periodicamente. I prossimi focus? Innanzitutto Tatsuo MiyajimaSong Dong, grandi protagonisti della nuova programmazione dell’Ullens Center, e poi la ricerca dei più giovani, le gallerie, i maestri e le guest star internazionali sbarcate in Cina…

– Helga Marsala

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.