Robe da ricchi. A Punta della Dogana c’è una saletta espositiva apposita per rimirarsi gli yacht

Guardate questa foto e rabbrividite. Siamo a Punta della Dogana, spazio espositivo della Collezione Pinault e nei meandri di un allestimento che di certo non bada a spese c’è anche lei, la saletta delle invidie. Pseudo terrazzino con vetrata che guarda alla Laguna ma che in realtà la Laguna manco la vede vista la inusitata […]

Guardate questa foto e rabbrividite. Siamo a Punta della Dogana, spazio espositivo della Collezione Pinault e nei meandri di un allestimento che di certo non bada a spese c’è anche lei, la saletta delle invidie. Pseudo terrazzino con vetrata che guarda alla Laguna ma che in realtà la Laguna manco la vede vista la inusitata distesa di panfili milionari che la ricoprono tutta quanta. Punto di avvistamento panoramico anche per le mille feste che, durante l’opening della Biennale, si sono svolte in barca…

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • eh bè? pic nic sulla panchetta ed è come se si fosse a Porto cervo con lele mora..gossip per gossip…ma qualche altra foto un pochettino più interessante no????Grassie!

  • Si sa che soprattutto durante la Vernice ci sono mille feste e si sa che a Punta della Dogana ci vanno i più alti signori della borghesia, senza invito non si entra!!