Mostre, residenze e festival di videoarte. A Roma il nuovo spazio in apertura per l’autunno si chiama Albumarte

Mostre di artisti giovani ma “con qualche mostra alle spalle già”, e soprattutto inediti a Roma. Perché, dicono gli ideatori del progetto, “tutto vogliam fare, meno che pestare i piedi alle gallerie: siamo una non profit”. Un importante impegno per organizzare un Festival dei video e dei film d’artista che si terrà, a partire dal […]

Una veduta di Villa Poniatowski

Mostre di artisti giovani ma “con qualche mostra alle spalle già”, e soprattutto inediti a Roma. Perché, dicono gli ideatori del progetto, “tutto vogliam fare, meno che pestare i piedi alle gallerie: siamo una non profit”. Un importante impegno per organizzare un Festival dei video e dei film d’artista che si terrà, a partire dal 2012, a Istanbul con la direzione di Maria Rosa Sossai e che vedrà una preview (con il coordinamento artistico di Francesca Ganzenua) già quest’anno, il 20 settembre negli spazi classicheggianti dell’Istituto Italiano di Cultura a Beyoglu.
Ma Albumarte – questo il nome dell’associazione e dello spazio che troverà sede nelle Scuderie di Villa Poniatowski, sulla Flaminia, equidistante da Piazza del Popolo e dal Maxxi – non sarà solo questo: l’obbiettivo è di sopperire ad una mancanza storica della città, le residenze d’artista. E se l’apertura delle “stalle” è prevista a novembre, le residenze dovrebbero essere cosa del 2012. Con mostra inclusa, nella project room dello spazio.
Cristina Dinello Cobianchi, la promotrice dell’iniziativa che aggiunge un tassello al variegato mosaico romani delle realtà dedicate al contemporaneo, è elettrizzata e fiduciosa: “i lavori di restauro dovrebbero partire a giorni” dichiara ad Artribune “e la ditta mi ha promesso che lavorerà tutto agosto”.

Albumarte
Scuderie di Villa Poniatowski – Via Flaminia, 122
www.albumarte.org

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • arrogante

    Ottima iniziativa, auguri e congratulazioni a Cristina Dinello Cobianchi, raffinata collezionista e Artpromoter…./