L’ospite e l’intruso. Cabiati e mister X a casa di Ermanno Cristini. Caravaggio e Danino su Artribune Television…

Innanzitutto c’è un ospite, nel senso di qualcuno che ospita qualcun altro. Ed è l’artista Ermanno Cristini ad aprire periodicamente le porte del suo studio, un ampio spazio in quel di Varese, dove organizza dei talk molto speciali. Poi c’è l’ospite ospitato, nello specifico un artista invitato in studio per raccontare di sé e del […]

Gianni Caravaggio - Melanconia, ovvero trasparente

Innanzitutto c’è un ospite, nel senso di qualcuno che ospita qualcun altro. Ed è l’artista Ermanno Cristini ad aprire periodicamente le porte del suo studio, un ampio spazio in quel di Varese, dove organizza dei talk molto speciali.
Poi c’è l’ospite ospitato, nello specifico un artista invitato in studio per raccontare di sé e del suo lavoro.
Infine, c’è l’intruso. Un personaggio misterioso, scelto dall’artista chiamato da Cristini. Presenti in carne e ossa, o solo attraverso un’opera esposta, i due generano un dialogo a più voci, un momento di riflessione comune a cui assiste un pubblico di amici e colleghi. Atmosfera informale, intima, rilassata, un poco seventies. Come una chiacchierata in famiglia.
L’ospite di domani, sabato 11 giugno, è Vincenzo Cabiati, che arriva con un lavoro inedito dal titolo Orso e fragole. E l’intruso? Top secret. Sorpresa svelata solo a chi busserà alla porta di Cristini. Oppure, un’alternativa c’è. Ed è Artribune Television, naturalmente. Un breve report, anch’esso concepito con spirito casalingo ed informale, vi racconterà il meglio della serata.

Vincenzo Cabiati, Oasi

Ma nell’attesa, oggi pomeriggio, vi mostriamo il video dello scorso incontro. In quel caso l’ospite era la film maker inglese Nina Danino, di cui Alessandro Castiglioni introduceva Now I’m Yours, toccante rilettura filmica dell’Estasi di Santa Teresa di Bernini. L’intruso, invece, era Gianni Caravaggio, tra i più interessanti mid career italiani che si occupano di scultura e installazione. Sarà lui stesso, nel video realizzato per noi da Paolo Tognozzi, a parlarvi dei suoi Melanconia, ovvero trasparente e A new perpective…

– Helga Marsala

L’ospite e l’intruso
Sabato 11 giugno 2011 – ore 19.00
Via S. Pedrino 4, Varese

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.