Basel Updates: Alejandro Cesarco e Ben Rivers, ecco i vincitori dei Baloise Art Prize

Una delle due opere premiate l’avete già vista, se avete seguito le nostre corrispondenze live da Basel. Proponendovi una selezione fotografica delle opere presentate in Art Statements, pubblicavamo il lavoro dell’uruguayano Alejandro Cesarco: annunciato come il vincitore dalla tredicesima edizione del Baloise Art Prize, assieme all’inglese Ben Rivers. Il premio acquisto, sostenuto dal gruppo assicurativo […]

Alejandro Cesarco, The streets Were Dark with something more than night or closer I get to the end the more more I rewrite the beginning, 2011, installation view, Murray Guy, Nyc

Una delle due opere premiate l’avete già vista, se avete seguito le nostre corrispondenze live da Basel. Proponendovi una selezione fotografica delle opere presentate in Art Statements, pubblicavamo il lavoro dell’uruguayano Alejandro Cesarco: annunciato come il vincitore dalla tredicesima edizione del Baloise Art Prize, assieme all’inglese Ben Rivers.
Il premio acquisto, sostenuto dal gruppo assicurativo Baloise, è dotato di 30mila franchi svizzeri (circa 25mila euro), con le opere vincitrici donate ad importanti musei in Europa, quest’anno l’Hamburger Kunsthalle ed il Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig di Vienna. A concorrere sono appunto gli artisti selezionati per Art Statements, scelti da una giuria formata quest’anno da Karola Kraus, direttore del Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig di Vienna, Petra Roettig, direttore dell’Hamburger Kunsthalle, Daniel Birnbaum, direttore del Moderna Museet di Stoccolma, Thomas Olbricht di me Collectors Room di Berlino, e da Martin Schwander, Fine Art Advisor del gruppo Baloise.