Lo Strillone: architetti pr su Repubblica. E poi Spielberg, Monna Lisa, Doria Pamphilj…

Il Fatto Quotidiano fa un giro a Catanzaro per gli eighties formato kraut al MARCA; Spielberg fumettista nell’anticipazione de Il Secolo d’Italia: soggetto per il nuovo film del papà di E.T. sarà il piccolo belga Tintin, già ingabbiato in quella che sarà una nuova monumentale trilogia. L’Unità regala una breve a Eva Montanari, illustratrice, scrittrice […]

Quotidiani
Quotidiani

Il Fatto Quotidiano fa un giro a Catanzaro per gli eighties formato kraut al MARCA; Spielberg fumettista nell’anticipazione de Il Secolo d’Italia: soggetto per il nuovo film del papà di E.T. sarà il piccolo belga Tintin, già ingabbiato in quella che sarà una nuova monumentale trilogia. L’Unità regala una breve a Eva Montanari, illustratrice, scrittrice e scultrice in mostra da domani a Roma.

Non ha gli occhi a mandorla, ‘chè l’est di riferimento non è Estremo ma appena appena Medio: Avvenire presenta Il volto di Cristo. Archeotipi del Salvatore nella tradizione dell’Oriente cristiano, nuovo saggio di iconografia uscito per Jaca Book.

Ma che fanno gli architetti? Mostre, dibattiti, meeting e tante pr: per La Repubblica la categoria esce dagli studi e diventa sempre più partecipe della vita culturale.

Eccolo, trovato! Quotidiano Nazionale e La Stampa annunciano che dall’ex convento di San’Orsola in Firenze spuntano un teschio e una manciatina di vertebre. Saranno di Monna Lisa? Caravaggio, Lippi, Tiziano, Lotto e tanti altri: Corriere della Sera presenta Vanitas, monografica romana sui tesori di casa Doria Pamphilj.

Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.