Il meteo degli art-lovers. A Venezia sulla Biennale rischio pioggia il 1 giugno, poi migliora

Ai primi di giugno è ancora primavera, perciò una giornata uggiosa e magari piovosa può anche starci. A beneficio di quanti stanno per trasferirsi in Laguna per l’ouverture della Biennale per antonomasia, segnaliamo che quella giornata dovrebbe essere mercoledì 1° giugno. Ad ogni modo la situazione pare destinata a riassorbirsi già da giovedì, poiché il […]

Ai primi di giugno è ancora primavera, perciò una giornata uggiosa e magari piovosa può anche starci. A beneficio di quanti stanno per trasferirsi in Laguna per l’ouverture della Biennale per antonomasia, segnaliamo che quella giornata dovrebbe essere mercoledì 1° giugno. Ad ogni modo la situazione pare destinata a riassorbirsi già da giovedì, poiché il tipo di guasto che va profilandosi in queste ore nel nord Italia, generato dal ramo meridionale isolato di una depressione centrata molto più a nord, si rivela di solito marcato ma temporaneo.
Consigliamo quindi l’ombrello al seguito, meglio se da tre euro visto che la musica dovrebbe cambiare subito. Nel prosieguo della settimana si prevede uno stallo piuttosto gradevole, nel quadro di una lenta rimonta anticiclonica. Ovvero sole ma non troppo, e anche caldo ma non troppo (temperature tra 20° e 30-32°). Che si vuole di più?

Pericle Guaglianone

 

CONDIVIDI
Pericle Guaglianone
Pericle Guaglianone è nato a Roma negli anni ’70. Da bambino riusciva a riconoscere tutte le automobili dalla forma dei fanali accesi la notte. Gli piacevano tanto anche gli atlanti, li studiava ore e ore. Le bandiere erano un’altra sua passione. Ha una laurea in storia dell’arte (versante arte contemporanea) ma è convinto che nessuna immagine sia paragonabile per bellezza a una carta geografica. Da qualche anno scrive appunto di arte contemporanea e ha curato delle mostre. Ha un blog di musica ma è un pretesto per ingrandire copertine di dischi. Appena può si fionda in qualche isola greca. Ne avrà visitate una trentina.
  • arrogante

    l’ombrello è meglio portarlo sempre, specie per i piccioni….