E nel nuovo residence chic a Torino ci mettono gli artisti. Nuova ricettività nel quartiere delle gallerie

Ancora arte e hotellerie. Questa volta, a Torino, è di scena l’ospitalità “creativa” di Reoasi: si tratta di residence diffusi (quello in Via San Domenico, per esempio) e appartamenti in edifici storici, in alternativa alla classica sistemazione in albergo. Per l’apertura del Santa Giulia Art & Wine Residence – a pochi passi da Piazza Vittorio, […]

Ancora arte e hotellerie. Questa volta, a Torino, è di scena l’ospitalità “creativa” di Reoasi: si tratta di residence diffusi (quello in Via San Domenico, per esempio) e appartamenti in edifici storici, in alternativa alla classica sistemazione in albergo.
Per l’apertura del Santa Giulia Art & Wine Residence – a pochi passi da Piazza Vittorio, una delle mete per le uscite serali e notturne torinesi -, ecco una mostra dedicata alla percezione della femminilità, attraverso le opere di alcuni giovani artisti. Alterità femminile, a cura di Monica Trigona, inaugura il 16 maggio e allinea nei locali attigui alla corte interna dell’edificio opere di Valerio Berruti, Botto&Bruno, Alberto Castelli, Debora Hirsch, Davide Le Grazie, Masbedo, Ruggero Rosfer e Mary Sue.

– Maria Cristina Bastante

Inaugurazione: giovedì 26 maggio 2011 – ore 19.00
Dal 26 maggio al 9 giugno 2011
Via Santa Giulia 41 – Torino
www.reoasitorinoaccomodations.com