Difficile trovare posto per dormire a Venezia vero? Sfido, è la prima volta che la Biennale inaugura durante il ponte del 2 giugno

Nel 2001, onori al grande Harald Szeemann, la biennale accolse il pubblico dei professionals dal 6 all’8 giugno. Nel 2003 – con quel caldo torrido – la Biennale di Bonami fece opening dal 12 al 14 giugno. Nel 2005, la presto dimenticata Biennale delle spagnole Martinez e de Corral aprì agli addetti ai lavori dal […]

Nel 2001, onori al grande Harald Szeemann, la biennale accolse il pubblico dei professionals dal 6 all’8 giugno. Nel 2003 – con quel caldo torrido – la Biennale di Bonami fece opening dal 12 al 14 giugno. Nel 2005, la presto dimenticata Biennale delle spagnole Martinez e de Corral aprì agli addetti ai lavori dal 9 all’11 giugno di quell’anno. Passiamo, saltando di due anni in due anni, al 2007 ed alla rassegna curata da Robert Storr. Opening? Dal 7 al 9 giugno. Siamo infine all’ultima edizione, quella del 2009 diretta da Daniel Birnbaum, date per l’opening-per-la-stampa, ve le ricorderete, dal 4 al 6 giugno.
Insomma tutto questo per dire che mai e poi mai si era verificata negli ultimi anni una vernice della Biennale così anticipata, con arrivo a Venezia per la maggior parte degli addetti durante gli ultimi giorni di maggio. Non ci sarebbe nulla di male se, in Italia, un opening così “alto” non andasse in sovrapposizione con un “ponte” festivo importante (e ancor più importante in un anno come questo avaro di ricorrenze simili, con tutte le festività capitate in corrispondenza del sabato o della domenica) come quello del 2 giugno. Risultato? Venezia è piena di turisti di ogni tipo, provenienti da tutto il paese, che magari neppure sanno dell’esistenza della Biennale d’arte, ma che comunque occupano posti letto a iosa. Ecco da cosa deriva, essenzialmente, l’immensa difficoltà che tutti voi avete riscontrato nel recuperarvi un tetto per questa settimana: è la prima volta che la più importante mostra d’arte del mondo si tiene in corrispondenza della Festa della Repubblica, speriamo che la fatalità – scusabile solo in virtù dei festeggiamenti dei 150 anni dell’Italia – capiti per la prima e l’ultima volta quest’anno…

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.