Boetti Day, a Torino in campo Artissima e la Fondazione Trussardi. Ma Artribune arriva prima, con tre foto inedite…

Un evento che suona un po’ come una consacrazione, ammesso che ce ne fosse bisogno. Una consacrazione di una realtà che è già nei fatti, e negli sviluppi di quella che pian piano sta diventando storia dell’arte: ovvero del ruolo chiave di Alighiero Boetti per il Ventesimo Secolo e anche oltre. Vi bastano dei celebranti […]

Boetti, Todi, 1990 - 2 © Toni Thorimbert, Milano (inedita)

Un evento che suona un po’ come una consacrazione, ammesso che ce ne fosse bisogno. Una consacrazione di una realtà che è già nei fatti, e negli sviluppi di quella che pian piano sta diventando storia dell’arte: ovvero del ruolo chiave di Alighiero Boetti per il Ventesimo Secolo e anche oltre.
Vi bastano dei celebranti come Achille Bonito Oliva, Maurizio Cattelan, Germano Celant, Francesco Clemente, Jonathan Monk, Hans Ulrich Obrist, Luigi Ontani, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto, Tommaso Trini, Adelina von Fuerstenberg, Lawrence Weiner? Sono solo alcuni dei personaggi che accorreranno a Torino per l’Alighiero e Boetti Day, vera e propria festa dell’arte organizzata per fine maggio all’Auditorium RAI insieme da Artissima e Fondazione Nicola Trussardi.
Un evento non-stop di dodici ore curato da Luca Cerizza, Massimiliano Gioni e Francesco Manacorda, concepito per indagare la figura di Alighiero Boetti in tutta la sua ricchezza e profondità. Artisti, storici dell’arte, critici, scrittori, musicisti, scienziati, collaboratori e amici di Boetti, chiamati a confrontarsi e a esplorare la portata del pensiero e dell’opera di uno degli artisti più importanti e allo stesso tempo più enigmatici del Novecento.
Come? Manca ancora un mese? D’accordo, ma la notizia era troppo grossa per farvi aspettare. E anzi vogliamo fare di più: per l’occasione, Artribune è in grado di pubblicare tre foto ancora inedite del grande Alighiero, immagini private colte nel 1990 nella casa di Todi da Toni Thorimbert. Un piccolo omaggio, in attesa della festa torinese…

Sabato 28 maggio 2011 – ore 12.00 – 24.00
Via Rossini 15, Torino
www.fondazionenicolatrussardi.com
www.artissima.it

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • augusto

    sarà perchè il Boetti tira da matti sul mercato?

    • anonimo

      sarà che il lavoro di Boetti ha ancora molto da dire?

  • marta jones

    Giusta osservazione augusto!! Un bell’aiuto alla speculazione commerciale strenuamente sostenuta da un ‘presunto’ Archivio…..tra veri e falsi! Chissa’ se qualcuno al non stop day avra’ I’ll coraggio di dirlo?