Vettese e Sacco+Caliandro, allo IULM di Milano inedito certame editorial-culturale

Una presentazione che sembrano due. Anzi che sono due. Ma non per il valore degli autori dei libri che si presentano, che pure meriterebbero l’iperbole. Sembrano due perché due sono in effetti i libri che si presentano allo IULM di Milano. Due novità editoriali dedicate all’arte e alla cultura contemporanea: Si fa con tutto. Il […]

Una presentazione che sembrano due. Anzi che sono due. Ma non per il valore degli autori dei libri che si presentano, che pure meriterebbero l’iperbole. Sembrano due perché due sono in effetti i libri che si presentano allo IULM di Milano. Due novità editoriali dedicate all’arte e alla cultura contemporanea: Si fa con tutto. Il linguaggio dell’arte contemporanea (Laterza 2010) di Angela Vettese, e Italia Reloaded. Ripartire con la cultura, appena pubblicato per Il Mulino da Christian Caliandro e Pier Luigi Sacco.
Angela Vettese riflette sullo “slittamento tra competenze diverse” e sul “continuo sovrapporsi di fattori” che caratterizza l’arte contemporanea, all’insegna della ridefinizione costante del ruolo dell’artista e del suo rapporto con il pubblico, e di una riconfigurazione perenne di pratiche e prospettive che rappresenta il senso ultimo dell’arte del nostro tempo.
Caliandro e Sacco invece suggeriscono un sentiero attraverso film, romanzi, opere d’arte ed una dettagliata indagine economica, alla scoperta della percezione collettiva della cultura. In un clima politico che nega la sua importanza, innovazione, creatività e produzione culturale sono invece gli unici elementi in grado di rompere il blocco psicologico che sembra attanagliare l’Italia, anche sul versante economico, e possono diventare i fattori propulsivi della ricostruzione identitaria del Paese.
Guest star della doppia presentazione, al fianco degli autori? Flavio Albanese, designer e collezionista d’arte contemporanea oltre che ex direttore di Domus.

Martedì 5 aprile 2011 – ore 18.00
Via Carlo Bo, 4 – Milano
www.iulm.it

 

  • ch.rindler

    Complimenti per il doppio certame.

  • Patrizia Galeazzo

    complimenti per l’ iniziativa