Talk all’inverso. In edicola il #5 di Klat, magazine solo-interviste

Ci piace quando in Italia si forza la mano, quando si ha coraggio, quando si punta sull’insolito. E dunque ci piace Klat Magazine, diretto da Paolo Priolo, che ha ripreso il format warholiano di Interview e propone, da un anno e mezzo – oggi è uscito in edicola il nuovo numero -, una serie ristretta […]

Ci piace quando in Italia si forza la mano, quando si ha coraggio, quando si punta sull’insolito. E dunque ci piace Klat Magazine, diretto da Paolo Priolo, che ha ripreso il format warholiano di Interview e propone, da un anno e mezzo – oggi è uscito in edicola il nuovo numero -, una serie ristretta di interviste, lunghe interviste, in cui chi sta dietro e davanti al microfono (perché live le fanno) si occupa di arte, moda, design, architettura…
I nomi del #5? Nigel Coates, Flavio Favelli, Studio Formafantasma, Joost Grootens, Martí Guixé, Toyo Ito, Jasper Morrison e Peter Zumthor. Disponibile anche la versione digitale, ma per un prodotto così merita di essere tradizionalisti e restare su carta.

www.klatmagazine.com

 

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.